La nuova sala “Emozioni di luce”

All’interno dello splendido contesto naturalistico delle Murge Basse, completamente immerso in un suggestivo sistema di giardini ornamentali, sorge il complesso settecentesco della Sala Ricevimenti “I Giardini Dell’Erbavoglio”, che si è impreziosito di un nuovo ed elegante Padiglione delle Feste.
Il rapporto tra spazio architettonico e natura è stato reso ancora più fluido grazie alle ampie trasparenze dell’involucro perimetrale, mentre la forza espressiva della luce trasforma l’architettura in un dispositivo scenografico molto profondo.
Reinterpretando il tema dei preziosi lampadari delle antiche sale delle feste, sono stati ideati dei grandi light box che scandiscono uno spazio allo stesso tempo monumentale ed etereo, generando una luce emozionante e potente.
Il segno naturalistico, allora, diviene design che governa ogni elemento architettonico, attraverso una corrispondenza continua tra dentro e fuori, ancora più forte nella percezione notturna, quale metafora di una grande lanterna luminosa nel parco.

ing. arch. Armando Coppola
PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA E RESTAURO, STRUTTURE E IMPIANTI CIVILI

Staff Tenuta Barberio

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *